Tutti post di

Benedetta

DECOR

I 5 colori per la casa. Fino al 2023.

E’ difficile prevedere quali saranno i colori per la casa nei prossimi anni. Forse, per questo, temiamo tanto il colore: la paura che ci stanchi, unita a una certa insicurezza nel suo uso, è forte. Pensandoci mi chiedo “perché?”, dopotutto nulla è per sempre.

Ti ricordi? negli anni ’70 eravamo circondati da un’infinità di marrone, mentre negli anni ’80 ci fu un’esplosione di colore legata al boom economico. Il colore segue dei cicli come insegna Francesca Valan {designer del colore}. E io mi sono divertita a ipotizzare i colori per la nostra casa fino al 2023.  Continua a leggere

CONDIVIDIShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest
lavorare a maglia con anna
ANNA SAYS

Lavorare a maglia: 2° lezione {gli strumenti – tools}

Il metodo per lavorare a maglia, tradizionalmente usato in Italia, prevede l’uso di lunghi ferri dritti, uno dei quali tenuto fermo sotto l’ascella del braccio destro. È con questi ferri che abbiamo visto lavorare le nostre nonne e con cui, probabilmente, vi siete già cimentati nel lavoro a maglia, come è successo a me.

Di quelle prime esperienze di lavoro a maglia ricordo gesti molto impacciati, il ferro che cadeva dall’ascella {sono magra e questo non aiuta} e un gran male a collo e spalle a causa della postura totalmente sbilanciata su un lato, ma, soprattutto, ricordo lunghi ferri intrasportabili, più simili ad un arma che a uno strumento di diletto. Continua a leggere

CONDIVIDIShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest
ANNA SAYS

Lavorare a maglia: 1° lezione {il glossario}

Eccoci, si parte! Oggi inizia ufficialmente il corso “Riprendiamo il filo” {lezioni di maglia per principianti – metodo continentale, ferri circolari} per imparare a lavorare a maglia in maniera semplice e veloce.

Il corso è tenuto dalla mia amica Anna Greco che ha raccolto e ordinato il materiale che aveva predisposto per le lezioni digitali dedicate alla sorella Cristina, di professione designerContinua a leggere

CONDIVIDIShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest
LIFE + STYLE

L’organizzazione in cucina? È solo questione di… Passepartout!

Esiste un principio secondo cui nell’universo “qualsiasi sistema evolve spontaneamente verso lo stato di massimo disordine”.

Mi dicono che sia un principio della termodinamica, ma quasi quasi sono più propensa a credere che sia semplicemente ciò che sperimentiamo tutti i giorni nelle nostre case.

Con il passare del tempo, tutto tende più o meno inevitabilmente a diventare disordinato! Basta pensare al caos che sembra crearsi spontaneamente all’interno di cassetti e armadietti, nonostante i tentativi di tenere ogni cosa al suo posto. Continua a leggere

CONDIVIDIShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest