Sfoglia le categorie

ANNA SAYS

ANNA SAYS

Lavorare a maglia: 9° lezione. Il collo diventa un berretto

Solitamente, nei miei corsi dal vivo frequentati da principianti assoluti della maglia, “diminuzioni & aumenti” sono trattati marginalmente. In particolare, mi soffermo un poco di più sulle diminuzioni che servono a trasformare il collo/cappello in un berretto, lasciando gli aumenti a uno step d’apprendimento successivo. Per le lezioni online, invece, ho preparato delle dispense molto dettagliate sull’uso di entrambi ma, data la vastità dell’argomento, in questa lezione pubblicherò solo le dispense sulle diminuzioni, necessarie a variare il manufatto, mentre gli aumenti verranno approfonditi nella prossima lezione, quando sarà necessario usarli per fare il nostro primo pullover top-down.

Continua a leggere

CONDIVIDIShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest
lavoro a maglia
ANNA SAYS

Lavorare a maglia: 8° lezione. Il cordino da usare come coulisse.

Il manufatto che abbiamo realizzato è un collo/cappello, un cilindro di maglia con una coulisse a una estremità, come abbiamo visto nella lezione precedente. Una variante della lavorazione permette di trasformare il collo/cappello in un berretto di lana; chi volesse applicare questa variante dovrà aspettare la prossima lezione, dopo la pausa estiva, dove farò un accenno alla lavorazione di diminuzioni e aumenti. Continua a leggere

CONDIVIDIShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest
ANNA SAYS

Lavorare a maglia: 6° lezione. Chiusura del lavoro {bind off} e Campione {gauce}

Se fossimo a una delle mie lezioni dal vivo, saremmo seduti intorno a un tavolo in silenzio, con una musica rilassante in sottofondo, concentrati nel fare le textures. Dopo qualche minuto, certamente qualcuno farebbe la domanda: “E adesso come chiudo?”

Infatti arrivati a questo punto delle lezioni, per poter terminare lo scampolo delle textures che abbiamo iniziato nella precedente lezione, è necessario “chiudere il lavoro”. La chiusura dei punti è un passaggio tecnico obbligatorio per terminare un lavoro a maglia: consiglio ai principianti di prestare particolare attenzione ad esso, soprattutto durante le prime esperienze. Continua a leggere

CONDIVIDIShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest