decorazioni nozze
LIFE + STYLE

Come organizzare un perfetto rinfresco nunziale

Il matrimonio è uno dei momenti più importanti per la vita di una coppia, che personalmente ho vissuto come un qualcosa in più {nel bene e nel male} della convivenza. Rappresenta anche uno degli eventi maggiormente legati alle tradizioni che cambia di paese in paese. In Italia è pieno di tradizioni bizzarre e curiose, spesso legate all’abito da sposa. Tra le tradizioni forse quella che mette un po’ tutti d’accordo c’é il rinfresco prima della cerimonia di nozze. Abitudine che di solito si tiene a casa della famiglia della sposa. 

 E’ un momento carico di significati: gli amici più stretti e i testimoni si recano a casa della sposa per aiutarla nella preparazione al fatidico “sì”. E a questo punto nasce spontanea la domanda: come decorare la casa per adeguarla a un perfetto rinfresco prenuziale?

Come decorare la camera della sposa?

La tradizione del rinfresco prenunziale vede protagonista anche la camera da letto della sposa. Qui vengono scattate la maggior parte delle foto insieme a lei. Bisogna che sia decorata in modo da renderla perfetta.

matrimonio

rinfresco prenunziale

Come fare? Prima di tutto pensando alle composizioni floreali.
Ognuna dal significato preciso: niente più dei fiori arricchisce una stanza da letto, e la rende romantica.

Un altro elemento da non sottovalutare è il copriletto: meglio scegliere colori tenui {come il grigio, il rosa oppure un beige} in modo tale che offrano un minimo di stacco dall’abito {tradizionalmente} bianco della sposa.

Altri consigli per decorare la camera della sposa? Pensare alla presenza di quadri e fotografie della coppia, scattate durante i momenti più significativi del percorso che li ha portati a sposarsi.

Come decorare il resto della casa e il salotto?

Ancora una volta gli addobbi floreali sono essenziali per una casa pronta a ospitare il rinfresco prenuziale.
Sono indispensabili tanto per l’interno quanto per l’esterno.

In casa i fiori lungo il corrimano della scala sono un’usanza tipica dei ricevimenti prenuziali. Fondamentale è poi il tavolo, luogo delle chiacchiere, degli assaggi e della convivialità. Andrà preparato con molta cura: il consiglio più facile da gestire è quello di selezionare un centrotavola prestigioso e lussuoso oppure semplice ma elegante. L’importante è non l’equilibrio fra i colori. Se sei pratica di decorazioni spingiti oltre: sovrapponi centrini, pizzi, aggiungi più centrotavola, facendo attenzione alla simmetria.

nozze

nozze decorazioni

Il salotto, invece, dovrà essere elegante e festoso: a questo scopo i palloncini possono diventare una componente molto utile {anche economicamente}. I colori dei palloncini? Femminili, non scordiamoci che siamo a casa della sposa. Bianchi e rosa andranno benissimo.

Se hai un camino, addobbalo. E’ un punto della casa sempre carico di fascino, attira l’attenzione e lasciarlo nudo sarebbe un errore.

preparativi nozze

Un suggerimento personalissimo: in un mondo dove puoi trovare le fragole d’inverno e le arance d’estate, seguire le stagioni è vero stile. Chic! Quale occasione migliore per farlo durante il rinfresco prenunziale?

Come vestirsi per il matrimonio della propria figlia?

Le decorazioni della casa non sono l’unico aspetto fondamentale per un rinfresco prenuziale perfetto: l’abbigliamento della mamma della sposa conta tantissimo, perché la presentazione della famiglia fa parte di queste tradizioni. E perché la mamma e il papà sono sempre i primi ad accogliere gli ospiti in casa.

Come dovrebbe vestirsi la mamma della sposa, dunque? Con originalità, ma in modo sobrio ed eleganza, evitando sempre bianco o avorio. I colori dovranno cercare di non catturare l’attenzione per non rubare la scena alla figlia. Le tinte pastello sono le più consigliate.

Infine, dove trovare l’abito migliore? Una delle possibilità è visitare e-commerce di moda,
ad esempio accedendo al conosciutissimo yoox.com {tra i miei preferiti} le mamme delle spose potranno trovare facilmente un’ampia selezione di vestiti da cerimonia chic.
brekfast matrimonio
Wedding photo backdrops set for pictures
E se pensiamo al buffet, cosa dovremmo offrire prima della cerimonia? Tutto dipende dall’ora che vede protagonista il rinfresco prenuziale. Se si tiene la mattina, potrai optare per un buffet a base di caffè, dolcetti, cup cakes, succhi di frutta e cornetti. Che delizia! A pranzo, invece, generalmente si sceglie il  finger food in stile aperitivo {ma leggero}. Di sera, infine, le torte salate sono un’opzione molto consigliata.
Immagini Style Me Pretty e  Wedding Wonderland
Come organizzare un perfetto rinfresco nunziale ultima modifica: 2017-11-16T10:19:01+00:00 da Benedetta
CONDIVIDIShare on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0

Non ci sono Commenti

Lascia una risposta

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code