TESSILI

I tappeti rotondi di Tammy Kanat

Più che tappeti sono opere di artigianato artistico, come le chiamiamo noi italiani. Opere di fiber art, come le chiamano forse più propriamente gli anglosassoni {che fanno sempre tendenza soprattutto nel mondo del web} indicando un particolare uso di intrecci tessili. Le creazioni di Tammy Kanat sembrano tele astratte, uniche. 

Dopo 12 anni come designer di gioielli, Tammy ha dirottato il suo talento artistico sui tessuti. Il viaggio nel mondo della tessitura è iniziato nel 2011, quando si è iscritta al famoso Australian Tapestry Workshop per imparare e perfezionare la complessa abilità della tessitura di arazzi. Amo molto questi esempi di creatività che fluisce da un ambito all’altro con estrema naturalezza dando risultati scenici.

fiber art

La mostra di Tammy del 2014, “The Spirit”, consisteva nella wall art, vasi e sculture tessute a mano che l’hanno resa un’artista tessile intuitiva e originale.

Tammy ha ottenuto riconoscimenti internazionali attraverso i social media per il suo lavoro vibrante: da allora ha prodotto commissioni per clienti locali e internazionali.

Crede che la tessitura sia un’arte in continua evoluzione e senza tempo, un modo incantevole per condividere ciò che la circonda.

tappeti

tappeti in stile boho

L’artista è capace di portare il lavoro con ago e fili colorati a livelli alti, e non soltanto per le doti tecniche, ma anche per la capacità di trasformare i tessuti che sceglie come tele, in opere che funzionano contemporaneamente come quadri, come tappeti e come racconti tattili e cromatici.


Gli accostamenti di colori sono davvero una mirabile fonte di ispirazione.
A me piacerebbe molto usare questi lavori come tappeti, per la sensazione di calore e morbidezza che so mi darebbero camminandoci sopra a piedi nudi. Tu come li useresti?

I tappeti rotondi di Tammy Kanat ultima modifica: 2018-03-26T06:51:45+00:00 da Benedetta

Non ci sono Commenti

Lascia una risposta

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code