HOME TOURS

Arredare con il colore un piccolo spazio: come e perché

Credo che Lonika Chande sia al suo primo progetto. In pratica una interior stylist agli esordi, per me una piacevolissima scoperta in cui mi sono imbattuta per caso. Guardo e riguardo la ristrutturazione che ha eseguito del piccolo appartamento di un artista, ammirando la sua capacità di arredare con il colore e tanta eleganza.

A colpirmi è stata la cucina giallo ocra che ho notato su Instagram circa una decina di giorni fa. Non so se capita anche a te, ma nel flusso continuo di tante belle cose, però sostanzialmente troppo simili, è difficile che una singola immagine mi sorprenda davvero.

Cucine per lo più bianche con dettagli neri e oro, porte dipinte di grigio e pareti della stanza da letto di blu… quanta omologazione.

La cucina giallo ocra di Lonika invece ha bloccato la corrente delle immagini. Perché quel giallo mi è rimasto negli occhi e penso che arredare con il colore sia molto interessante e, poi, perché mi ha colpita Lonika. La sua giovane età, la sua personalità nell’arredare: questa giovane interior stylist ha creato un ambiente poetico e raffinato.

lonika cha

 

Il colore in un piccolo spazio: la zona living

Arredare con il colore significa definire gli spazi. Questo è il primo valido motivo per usarlo in luoghi piccoli.

Dalle immagini potrai notare come la progettista abbia utilizzato tre colori differenti per definire altrettanti spazi:

  • il giallo ocra per la cucina
  • il marrone per il living
  • il nero per la zona pranzo

arredare con il colore

arredare con i colori

In un ambiente, come questo piccolo appartamento, dove convivono funzioni diverse è fondamentale seguire un progetto coerente nella scelta del colore.

colore in cucina

Il giallo ocra {giallo + nero} degrada verso il marrone, composto ugualmente da giallo + nero ma con una maggior quantità di nero.

simulatori colori pareti

Il marrone si fa nero pieno nell’angolo riservato al pranzo dove trionfano le sedie Thonet e pezzi d’arte.

arredare con il bianco

Il colore nella zona notte

Passando attraverso il corridoio verde oliva, si raggiungono la camera da letto e la stanza da bagno. Entrambe ripropongono il verde ma in diverse combinazioni.

arredare con il verde

Per la camera da letto Lonika ha giocato sulla contrapposizione di colori {verde/colore freddo – e magenta/colore caldo} mantenendo, però, la stessa tinta {se ti iscrivi alla newsletter, colonna destra del blog, ti regalo la guida al colore che ho scritto}.

colore pareti

Trovo tantissima nostalgica poesia in questa camera dall’aria retrò. Adoro la testiera in paglia di Vienna, i tocchi di arancio dei cuscini che illuminano gli altri colori. I quadri. I fiori. I libri.

In bagno invece il verde è ripreso nelle cementine del pavimento, donando movimento alla coppia bianco e nero che fodera le pareti.

colore in bagno

Riassumendo:

  • perché dovresti usare il colore in un piccolo spazio? 
    perché ti aiuta a definire le diverse funzionalità di uno spazio
  • come usare il colore in piccoli spazi?
    scegli tre colori, di più creerebbero confusione. Abbinali utilizzando come criterio:
    il contrasto forte {colori caldi e colori freddi}
    oppure il contrasto lieve {tra colori complementari}.
    Usa il colore per i mobili oppure per porzioni di parete.

Che ne dici: ti piace questo appartamento e l’uso del colore che ne è stato fatto?

 

Arredare con il colore un piccolo spazio: come e perché ultima modifica: 2017-05-16T06:55:42+00:00 da Benedetta
CONDIVIDIShare on Facebook9Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0

2 Commenti

  • Rispondi mariannac 19/05/2017 a 22:37

    Molto bello la cucina favolosa…non amo tanto il nero però. ..

    • Rispondi Benedetta 20/05/2017 a 18:09

      però qui ci sta bene secondo me. Elegante e deciso.

    Lascia una risposta

    AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code