HOME TOURS

Come arredare in stile {rustico} un piccolo spazio

Arredare un piccolo spazio non è impresa facile: la scelta convenzionale è quella di utilizzare linee pulite nell’intento di non sovraccaricare l’ambiente con il rischio di creare un ambiente freddo e anonimo. Anthony D’Argenzio di Zio and Sons (sì hai indovinato, te ne ho parlato pochi giorni fa) è un esempio d’eccezione perché è riuscito ad arredare il suo piccolo appartamento di Manhattan in uno stile rustico davvero personale. L’Home Tour di oggi è quindi dedicato alla mini casa del direttore creativo di Zio&Sons …

La casa di Anthony sta facendo il giro del web (da Lonny Magazine a Design*Sponge solo per citare due riferimenti noti dell’interior design) e suo marchio creativo Zio and Sons – nato nel 2009 a New York –  sta evolvendosi con incredibile velocità su Instagram, dove l’ho scoperto. Io lo adoro semplicemente. Per quello che sa comunicare quando accosta oggetti inusuali in una scena bellissima {con accenti sempre rustici}. Lo adoro perché le sue fotografie e le sue composizioni sono momenti che uniscono tutte le cose che amo di più degli interni e del design. Facendo trapelare in maniera inequivocabile il suo carattere.

zio_profile_01

Ammiro il talento di Anthony soprattutto attraverso la splendida ristrutturazione del suo appartamento di East Village. La sua esperienza nel miscelare pezzi vecchi e nuovi è evidente in ogni angolo, insieme alla capacità di recuperare oggetti destinati al macero. Casa sua è uno spazio appassionato, carico di particolari e di vita quotidiana. E’ una casa autentica.

Lo spazio ha richiesto una revisione da cima a fondo, il punto di partenza era davvero terribile: un appartamento rosa e nero, con divani plastificati e mobili ammassati che rendevano le stanze opprimenti.

ZBoH6WMAa41l
Anthony è intervenuto prima di tutto sulle pareti rimuovendo il muro a secco esistente e lasciando emergere i mattoni che ha dipinto di bianco per catturare luce. L’effetto, già da questa prima operazione di restauro, è quello di uno stile rustico scandinavo che lo stylist ha seguito per ogni stanza e per il resto di rinnovo.

fLlkNckbawHx

yZXjKPGxTv-x (1)
In cucina – piccola ma ben proporzionata – per migliorare ulteriormente il senso di ariosità  ha sollevato il soffitto poi ricoperto di pannelli con una finitura bianca lucida, mentre alle vecchie piastrelle è stato applicato uno stucco grigio che rende tutto più contemporaneo.

131-500x500

ITpyjsC6hERl (1)

Le pareti sono state alleggerite togliendo i pensili e lasciando posto solo a bellissime mensole in legno di recupero. Per il ripiano del lavandino invece Anthony ha optato per del marmo bianco riscaldato dal color oro del rubinetto.

E’ stata tolta la porta verso la cucina e abbattuta metà parete per creare un ambiente più aperto e comunicativo e un luogo di conversazione: il piccolo banco, rivestito di tavole di quercia recuperate da da una vecchia chiesa a Brooklyn, è quello del mini bar che favorisce la convivialità e denota l’attenzione per l’ambiente.

Il corridoio è una piccola galleria d’arte mentre la camera è lineare.

R88SVOOCAQbl

portrait-please-credit-emma-jane-kepley--500x421

Accogliente e raccolto, personale e originale, questo appartamento è davvero espressione di chi lo vive.

Da questa ristrutturazione ho consolidato due mie piccoli convinzioni:
– che lo stile non è questione di denaro ma ricerca e creatività
– in spazi piccoli i dettagli giocano un ruolo fondamentale

Suggerimenti pratici

Se stai per ristrutturare un appartamento di piccoli dimensioni ecco alcuni accorgimenti da tener presente :

guadagna in altezza: i soffitti bassi riducono lo spazio, quindi bisogna escogitare qualche stratagemma come per esempio eliminare tutti i controsoffitti;

gioca su materiali riflettenti e lucidi: tutto ciò che riflette la luce amplia lo spazio, vanno bene quindi divani in velluto e particolari metallici

appendi specchi alle pareti:è un vecchio classico che funziona sempre, attenzione a scegliere bene lo specchio

inserisci dettagli d’arte: i quadri attirano lo sguardo che si dimentica di una stanza piccola, garantito!

sottolinea le aperture: finestre dai contorni ben marcati portano a guardare all’esterno donando allo spazio grande aria

Che ne pensi?

 

Come arredare in stile {rustico} un piccolo spazio ultima modifica: 2015-11-03T12:23:23+00:00 da Benedetta
CONDIVIDIShare on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0

4 Commenti

  • Rispondi Marianna 03/11/2015 a 22:19

    era orribile:))) ora molto carino, adoro tanti quadri alle pareti!!!

    • Rispondi Benedetta 04/11/2015 a 08:42

      Anche a me piace molto. Adoro quel tocco maschile e il fatto che ci sia tanto riciclo, ma di classe.

  • Rispondi sabrinamesiano 07/11/2015 a 09:49

    Che bella la nuova veste grafica del blog!
    Non amo molto lo stile rustico, te lo confesso, prediligo il bianco, nel quale, a volte si può inserire qualcosa di rustico.
    A presto

    • Rispondi Benedetta 07/11/2015 a 11:54

      Sono d’accordo conte, ma al di là del nostro gusto personale credo che questo sia un grande esempio di stile.
      Buon fine settimana 🙂

    Lascia una risposta

    AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code