INTERIORS

Come affittare un vecchio appartamento: suggerimenti economici ma di stile

Arriva l’estate e tu hai un vecchio appartamento che non riesci ad affittare? Forse è il momento di rinnovare puntando sull’effetto “old” e trovando così il tuo affittuario ideale. Molto spesso quando un proprietario non riesce a trovare l’inquilino per il suo vecchio (se non vecchissimo) appartamento, è perché non ha voglia di investire qualche euro in una piccola ristrutturazione.

Eppure una spesa contenuta renderà più appetibile l’appartamento. Ho preso come esempio l’allestimento creato da The Chic Fish per Mutti, il famoso brand produttore italiano di pomodoro che ha tenuto un’esibizione di 3 giorni in stile anni ’50. Per dimostrarti che anche un vecchio appartamento può avere fascino ed essere affittato con una certa scioltezza.

5 mosse per affittare il tuo vecchio appartamento

1. Pittura e carta da parati
Tinteggiare {bene} il vecchio appartamento sarà la prima cosa da fare. Muri ingialliti e pieni di ragnatele non farebbero piacere a nessuno. E’ innegabile che entrare in un’abitazione appena tinteggiata di un bel colore bianco brillante, che sprizza luce da tutti gli angoli, dispone positivamente ogni animo.

vecchio appartamento

La carta da parati? Sono una grande fan della carta da parati, però attenzione, se il tuo appartamento è vecchio ha bisogno di essere rinfrescato. Per cui non lasciare sui muri tappezzeria degli anni passati, farebbe del tuo appartamento soltanto un “appartamento vecchio” e non old.

Per risolvere questo problema potresti:
– togliere la vecchia tappezzeria e foderare piccole porzioni di muro con della carta da parati nuova {spunti carini li trovi qui}
– togliere la vecchia tappezzeria e intonacare di bianco tutti i muri

Lo scopo è quello di creare un ambiente più che mai arioso e luminoso.

2. I tessili nuovi
Quando ero all’università cambiare appartamento era consuetudine, ricordo certi “buchi” così poco dignitosi… tra i dettagli più inquietanti, che mi mettevano a disagio, c’erano i tessili: il pensiero di sedermi su certi divani consunti e sporchi mi metteva i brividi.

Perciò, mi raccomando, divani e sedie con tessuti nuovi, puliti, dal design contemporaneo. Cambieranno sensibilmente l’aspetto del tuo vecchio appartamento conferendogli un’aria “vintage contemporanea”.

appartamento vecchio

3. Oggetti, in stile
Presentare un appartamento spoglio, nudo di qualsiasi soprammobile e di qualsiasi personalità, fa una brutta impressione. Un’ambientazione deve lasciare il segno, deve farti venire la voglia di viverci dentro. Realizza, quindi, allestimenti interessanti che catturino l’attenzione del potenziale acquirente solleticando in lui l’idea di fermarsi là.

vecchio appartamento

Crea angoli di vita con piantane che illuminano poltrone e quadri alle pareti, dove conversare amichevolmente. Questi angoli hanno il grande potere di rendere confortevole l’appartamento e riscaldare l’atmosfera.

vecchio appartamento

appartamento vecchio

4. La cucina, con il frigorifero d’epoca
La cucina è uno degli ambienti più delicati da presentare a un possibile affittuario ma anche la più facile e divertente da arredare. Se il tuo intento è quello di mantenere un mood anni ’50 dovresti puntare sugli elettrodomestici. In quell’epoca il frigorifero fu una grande conquista, complice la nascita del design che aveva come obiettivo l’unione tra funzionalità ed estetica. Forme bombate, colori pastello e maniglioni in metallo, ecco il frigorifero di quel periodo. Se ne hai uno non buttarlo, puliscilo per bene, mettilo in funzione e posizionalo in cucina. Sarà di grande effetto.

07-Mutti

vecchio appartamento
Aggiungi suppellettili e utensili alle pareti, rendi viva la cucina mettendo sul tavolo un mazzo di fiori freschi quando arriva il tuo acquirente. Parlerà di te come una persona disponibile, attenta alle sue esigenze.

5. Il bagno, pulito e in ordine
Pulizia e decoro, parole d’ordine. Cambia i sanitari se malconci, appendi una tenda ricamata, aggiungi carta igienica, asciugamani e tappettini colorati che si abbinino alle tonalità del bagno. Qualche pianta grassa sul davanzale farà il resto.

Conclusioni
Se il tuo appartamento è sfitto stai già perdendo dei soldi, questa è una certezza. Un piccolo investimento invece può cambiare le cose in positivo.
Che ne pensi?

 

 

Come affittare un vecchio appartamento: suggerimenti economici ma di stile ultima modifica: 2016-06-02T15:06:45+00:00 da Benedetta
CONDIVIDIShare on Facebook7Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0

Non ci sono Commenti

Lascia una risposta

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code